LIDOdiCLASSE
Cerca

Una meravigliosa pineta, tutta da esplorare

Esplora la Pineta di Lido di Classe

La Pineta di Classe, con i suoi 900 ettari, è un delle più grandi zone verdi e aree naturalistiche della Riviera Adriatica ed è parte integrante del Parco del Delta del Po.
Si tratta di un’oasi di tranquillità per visitatori e naturalisti, con aree di sosta e di osservazione sulle zone umide e la relativa avifauna, da poter raggiungere con una pedalata in bicicletta o a piedi.
La bellissima Pineta di Classe è oggi di proprietà dell’Amministrazione Comunale di Ravenna ed è considerata un’istituzione storica, tanto che il suo albero (il pino domestico) compare persino nello stemma della città.

Il modo migliore per visitare la Pineta di Classe può essere a piedi oppure in bicicletta, soprattutto in mountan bike data la presenza di numerosi percorsi sterrati. Non mancano però itinerari equestri che possono essere praticati durante tutto l’anno consentendo la visita alle aree naturali più preziose.

Al suo interno sono presenti piante secolari come il leccio, la roverella e i carpini bianchi, oltre a un ricco sottobosco che spesso offre prodotti utilizzati nella cucina locale come l’asparago, il ligustro, il prugnolo, il sorbo domestico e il nespolo.

Una delle sue caratteristiche più affascinanti rimane senz’altro l’aspetto ancora “selvatico”. La tutela in atto, legata al Parco del Delta, permette di salvaguardare l’habitat affascinante e suggestivo, in cui vivono una variegata popolazione di uccelli come l’usignolo, il pettirosso, il picchio muratore e l’allocco, oltre ad una discreta presenza di anfibi e rettili.


Foce del Bevano


La Foce del Bevano è un’area naturale situata lungo la costa adriatica, tra Cervia e Milano Marittima, nella regione dell’Emilia-Romagna, Italia. Questa zona costiera è caratterizzata da una grande varietà di habitat, che includono lagune, dune sabbiose, pinete e paludi, che creano un ecosistema ricco e diversificato.

La Foce del Bevano è particolarmente importante dal punto di vista ambientale, poiché ospita numerose specie di uccelli migratori e nidificanti, rendendola un’area di grande valore per la conservazione della biodiversità. È un luogo ideale per gli appassionati di birdwatching che desiderano osservare gli uccelli in un ambiente naturale e incontaminato.

Oltre alla sua ricchezza naturalistica, la Foce del Bevano è anche una destinazione popolare per gli amanti delle attività all’aria aperta. Ci sono sentieri escursionistici e ciclabili che attraversano l’area, consentendo ai visitatori di esplorare la bellezza della natura e di ammirare i paesaggi mozzafiato lungo la costa adriatica.

Inoltre, la Foce del Bevano è un luogo ideale per praticare sport acquatici come il windsurf e il kitesurf, grazie alle sue ampie spiagge e alle condizioni ottimali di vento e mare.

La conservazione e la protezione della Foce del Bevano sono fondamentali per preservare questo prezioso ecosistema e garantire che possa continuare a essere una risorsa naturale per le generazioni future. Gli sforzi per la gestione sostenibile dell’area sono cruciali per garantire la sopravvivenza delle specie locali e mantenere la bellezza e l’integrità di questo straordinario ambiente naturale.

Torna in alto